Maria Elena Boschi: “Tecnicamente il coronavirus è stato esportato dagli italiani in Africa con gli aerei”

(Gabriele Laganà – IlGiornale.it) – Dall’emergenza sanitaria alla crisi economica, passando per la possibile creazione di una commissione ad hoc per il Recovery Fund. Non ha risparmiato critiche, anche dure, al governo Maria Elena Boschi, capogruppo di Italia viva alla Camera.

In una intervista al Corriere della Sera la deputata ha ribadito la linea del suo partito ed ha invitato l’esecutivo, che tra l’altro sostiene, a fare mosse concrete per rilanciare il Paese. La Boschi ha ricordato che Italia viva era contraria alla proroga dello stato di emergenza sino a dicembre e che quanto deciso ieri è frutto di “un compromesso”. 

“Oggi abbiamo 40 persone in terapia intensiva ma i dati dicono che ci sono oltre 500.000 persone che hanno perso il posto di lavoro”, ha sottolineato la deputata spiegando che attualmente “lo stato di emergenza di questo Paese riguarda il lavoro prima che il Covid”.

Ciò non significa che il partito guidato da Matteo Renzi sia diventato “negazionista” in merito al coronavirus. “Non lo dica nemmeno per scherzo. Siamo stati i primi- ha affermato la Boschi- a chiedere la zona rossa in tutta Europa. Il contagio continua e dobbiamo essere super prudenti”. Ma ora la situazione, seppur sempre da monitorare, è cambiata. La deputata ha spiegato che “i dati dicono che in questa fase il virus non produce gli stessi danni catastrofici di quattro mesi fa. E dunque dobbiamo ripartire, a cominciare dalle scuole. E dagli investimenti, viste le ingenti risorse disponibili”.

La Boschi si sofferma anche sul Recovery plan ammettendo che non esiste la necessità di creare una commissione, o di una task force, che si occupi di come spendere i soldi in arrivo da Bruxelles. “Più che aumentare le poltrone – è il suo ragionamento – penserei a come aumentare i posti di lavoro. Il Parlamento può e deve essere coinvolto con una discussione su come spendere questi soldi. Noi chiediamo di mettere subito risorse su turismo, moda, ristorazione, artigianato”. Poi l’affondo contro il governo: “Vorrei vedere meno post su Facebook e più decreti attuativi”.

Una “bomba” la Boschi la sgancia sulla questione Mes. La deputata, infatti, ritiene sicuro che l’Italia chiederà presto l’attivazione di questo strumento. Anche il M5s, seppur formalmente contrario, sarà d’accordo. I pentastellati, però, secondo la Boschi “stanno solo aspettando che passino le Regionali”. “I grillini che chiedevano di uscire dall’Euro non ci sono più – ha affermato ancora la deputata- un tempo andavano in pellegrinaggio dai Gilet gialli ora ascoltano Macron e Merkel. Questi soldi servono agli italiani e sono disponibili da subito. Non c’è un candidato governatore che annunci che non userà i soldi del Mes”.

La stessa Boschi non esclude anche possibili novità nello scenario politico italiano. Ad esempio, la deputata ritiene che Forza Italia, pur appoggiando il governo nei momenti del bisogno, non entrerà subito in maggioranza. Ciò non accadrà “almeno non fino al voto a Milano, Napoli, Torino. La strategia di Berlusconi mi sembra più raffinata: conserva l’accordo con Salvini sui territori e contemporaneamente flirta con i M5s”. 

Secondo la Boschi per il dopo “molto dipende da che maggioranza si costituirà per la scelta del nuovo presidente della Repubblica. La priorità non sono i giochi parlamentari di Berlusconi ma come aiutare le aziende a rialzarsi”.

Ritornando sull’emergenza sanitaria, la Boschi si dice certa che non siano gli immigranti a portare il Covid in Italia, come ha sostenuto Marco Minniti, ma addirittura il contrario. “Tecnicamente – ha spiegato – il coronavirus è stato esportato dagli italiani in Africa con gli aerei e non da loro con i barconi. La narrazione di Minniti spesso segue il canovaccio di quella di Salvini: è accaduto anche nel 2017-2018. Quello che è certo, però, è che i migranti debbono rispettare le regole sanitarie, quarantena compresa, al pari dei cittadini italiani”.

Infine non può mancare una domanda sulla foto della gita in barca a Ischia in un periodo in cui gli italiani hanno tanti problemi e ci sono regole, come mascherine e distanziamento sociale, da rispettare. La Boschi non si tira indietro e racconta che gli attacchi che ha ricevuto, soprattutto su internet, non sono una novità. 

“Sono oggetto dell’odio dei leoni da tastiera da anni”. La deputata coglie la palla la balzo per lanciare un attacco agli alleati pentastellati. “Se fosse capitato a me quello che sta succedendo a Rocco Casalino- ha raccontato- le squadre social dei Cinque Stelle, che un tempo Casalino guidava, mi avrebbero insultato per giorni. Noi non abbiamo mai ripagato con la stessa moneta chi ci ha aggredito mediaticamente. Siamo diversi e rivendichiamo questa diversità”.

Quanto alla visita a Ischia, la deputata ha ammesso di essere “arrivata in aliscafo e sono rimasta due giorni, trascorrendo qualche ora ospite di un amico parlamentare del Pd sulla sua barca. Non ho postato io la foto che ha suscitato tanti attacchi peraltro”. La Boschi conclude affermando che “c’è chi preferisce il gossip, ma io rivendico il diritto di essere giudicata per ciò che faccio in Parlamento, non per il colore del mio costume a Ischia”.

16 replies

  1. Quante cose ci dice la signora che è credibile come quando affermò che avrebbe lasciato la politica, se sconfitta al referendum costituzionale e poi, andò a farsi eleggere a Bolzano.
    A chi racconta che gli emigranti illegali sono una disgrazia che accade solo in Italia, suggerisco la visione di questo video di oggi su youtube e che era unito al quotidiano del Mozambico ” O Pais”. Il parlato è in Portoghese. Si tratta di una trentina di persone ( uomini, donne e bambini) che dal Malawi, in autobus hanno illegalmente e clandestinamente varcato la frontiera con l’altro Stato africano e verranno, senza violenza e dopo averli rifocillati, rispediti indietro.

    http://videos.sapo.pt/GyIvezvJ3SfOEUpPqdmu

    "Mi piace"

  2. “Non lo dica nemmeno per scherzo. Siamo stati i primi a chiedere la zona rossa in tutta Europa. Il contagio continua e dobbiamo essere super prudenti”
    Se è per quello, sono stati anche i primi a chiedere la riapertura delle chiese per Pasqua e delle scuole ai primi di Maggio.
    Per sua stessa ammissione, scherzavano.

    "Mi piace"

  3. Dulcinea ha cambiato look, da donna fatale ad adolescente anglosassone in dieta, nel cambio, esteticamente ne ha guadagnato. Quella che doveva essere la madrina della nuova costituzione, va in giro in cerca di una commissione di un sottosegretariato di un predellino qialsiasi, e naturalmente il gioenale del suo nuovo partito la intervista.

    "Mi piace"

  4. Tecnicamente le istituzioni sono divenute dei veri e propri bunker e le varie figure retoriche e contro figure si muovono all’interno appoggiando politiche a prescindere dai connotati politici ma solo per strumentalizzazioni economiche di guadagni e investimenti a breve e lungo termine, fregandosene bellamente sia degli ideali sia di ciò che potrebbe essere veramente funzionale ad un ritorno della politica in seno alla cittadinanza. L’italia è fatta di poche grandi città, di cittadine medie e piccoli paesi dispersi sia sulle alture e sui vari pendii appenninici che lungo le coste; molte tradizioni sono scomparse, molte infrastrutture, costate una patrimoniale, costruite e poste a riposo eterno per mancanza di investimenti o per errori nella costruzione. Se la politica non si smuove dal piedistallo del potere legato esclusivamente al denaro non vi sarà mai una pacificazione con le vere necessità di un possibile sviluppo su base sociale da cui potrebbero scaturire nuove formule economiche che, anche se non sprizzano miliardi dalle orecchie, porterebbero vantaggi stabili nel lungo termine. resterò sempre dell’idea, finché campo, che muoversi sui contenuti, forzando vecchie resistenze e vecchie impostazioni di prestigio da barbagianni, qualcosa fiorirebbe a miglior vita. Inoltre sia la massoneria, ma anche le varie mafie, piccole o grandi che siano, faranno sempre argine se non si smuove qualcosa dalle alte sfere, ma nel carrozzone di Atlantide il lento animale ha troppe teste per non perderne qualcuna di troppo lungo la via. :

    "Mi piace"

    • Semplificare nascondere, semplificare, abbuiare, ridurre, interrompere, ridurre, NON SOLO LE PAROLE MA CON LE PAROLE ANCHE IL PENSIERO.e allora potete dire tranquillamente viva la mafia, viva l’ignoranza viva l’incultura che tanto prospera con l’ignoranza e la CHIUSURA MENTALE. Povera italia e non mi legga che non è questo ma è molto molto altro..

      "Mi piace"

    • Anzi, Adriano 59 e 60, viva l’economia importata dalla Mafia, così sarete tutti contenti destra e sinistra,. ..meno le persone oneste che non trovano lavoro e si vedo portar via e umiliare da una mandria di bovidi umani sia la naturale configurazione terrestre che ciò con cui siamo cresciuti. POVERA MISERIA ITALIANA. diventi misero e povero e passi nella sponda dei peccatori…Bravi…

      "Mi piace"

      • MINESTRINA RISCALDATA confermo: sei da mal di testa
        non riesci mai a stare in argomento, voli pindarici, flussi di pensiero vari, faticoso leggerti.
        Vero non sono obbligato, ma spero sempre di trovare qualcosa da cui imparare….invece……per la maggior parte sei fuori tema, e ti incammini in sentieri che solo tu o gli sciamani riescono.

        "Mi piace"

      • Gentilissimo Adriano 58 vero, lei ha ragione “da vendere” sono una persona “fuori luogo” e i miei pensieri assumono queste caratteristiche inalberandosi in realtà mistificate, apparendo addirittura visioni sciamaniche per la contrazione delle realtà legittimate ad essere tali. Ma si figuri, penso a che punto siamo arrivati!

        "Mi piace"

      • Concludo questa pacifica diatriba per pacificarmi l’animo: non rimpiango di essere nata donna, rimpiango di essere in un paese che deturpa il pensiero femminile se non segue quello maschile, che deturpa l’arte e il pensiero creativo se non omologato ad una logica di mercato, che deturpa visioni in funzione dell’osanna ad ogni derby e ad ogni gara per lo scudetto. .La politica delle percentuali e delle poltrone non mi riguarda ne mi interessa se si ferma lì e purtroppo si deve constatare l’amaro della verità.

        "Mi piace"

      • Si Gatto, se tu riguardi i precedenti miei post, capisci che l’avevo intuito. cmq grazie per la dritta

        “MINESTRINA RISCALDATA mi ricordi qualche altro nick da mal di testa”

        "Mi piace"

      • Il gatto è tornato dal giro del mondo in 80 giorni!

        X Adriano 58: peccato per la disinibita trucida che ha fatto, in 30 anni, un volo dalle stelle alle stalle! Adesso che stiamo sfiorando il cannibalismo sessuale credo che più in basso di così ci sia solo il cannibalismo vero e proprio .

        Visto l’argomento che discetta sulle esternazioni della meb, vorrei dire che il tempo è scaduto da molto e il tempo pazzo che stiamo vivendo permette minime, per non dire niente, tolleranze di errori. Chissà se diventeremo una colonia indiana sotto un rinnovato commonwealth, ma alla principessa credo che ciò interessi poco a differenza delle vacanze a sbafo!

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.