“Speriamo che non si faccia prendere la mano…”. Scholz lancia il riarmo tedesco

La guerra è guerra, Scholz lancia il riarmo della Germania: “Nessuno come noi”

(Santi Bailor – iltempo.it) – Pronti, via! La rincorsa al riarmo è partita e quelli che sembravano dei tabù insuperabili, figli della Seconda Guerra Mondiale e del suo esito, cominciano a svanire. Il cancelliere tedesco Olaf Scholz di recente l’ha toccata piano e in un suo intervento ha sottolineato che la Germania deve diventare la «forza armata meglio equipaggiata d’Europa». Nell’argomentare questa sua presa di posizione, Scholz ha detto che dopo anni di analisi «errate» sul fatto che il suo Paese sarebbe stato «circondato da amici» occorre cambiar verso. Ragion per cui, oltre ad annunciare l’obbiettivo di una Germania riarmata a dovere, ha chiesto un aumento del potere dei Paesi europei all’interno della Nato. Quanto all’esercito tedesco, il Cancelliere socialdemocratico ha alzato l’asticella delle ambizioni. «In quanto nazione più popolosa – ha rivendicato – con la maggiore potenza economica e situata al centro del continente europeo, il nostro esercito deve diventare il pilastro della difesa convenzionale in Europa, la forza armata meglio equipaggiata».

La guerra russa in Ucraina, è un fatto, sta cambiando antichi equilibri e certezze che parevano incrollabili. E di questi totem che van cadendo il più simbolico è proprio la Germania privata di una forza militare considerevole, una scelta geopolitica necessaria dopo la guerra scatenata da Adolf Hitler nel 1939. Oggi, nel 2022, Berlino annuncia la nuova politica del riarmo. Auguriamoci che non si faccia prendere la mano.

Categorie:Cronaca, Mondo, Politica

Tagged as: , ,

5 replies

    • Se non lo facessero, sarebbero demoliti dalla destra. È la solita trappola in cui cade la sinistra di governo: se non si arma viene data per invertebrata. Se si arma è detta guerrafondaia. La sinistra, per costituzionalità , non dovrebbe mai andare al governo.

      "Mi piace"

  1. Il riarmo è stato imposto dagli US. Ovviamente dopo che si è pensionata la Merkel.
    Con lei al comando sarebbero andati più calmi. Con la “,sinistra” si può fare.
    Ormai è dovunque così.

    "Mi piace"

    • Veramente l’idea del riarmo della Germania è per portarsi staccare o almeno allontanare dalla NATO in vista di una difesa comune europea.

      "Mi piace"

  2. Il riarmo della Germania è per portare la stessa a difendere – con le armi – gli interessi US in Europa. Insomma, diminuire i costi americani.
    Ora si può fare, con Merkel al comando ed il suo pragmatismo sarebbe stato più difficile.
    Una difesa comune europea non è alle viste: c’è la NATO. Ed anche se si facesse sarebbe a guida US. Per interposta persona. Magari GB.
    Abbiamo finalmente capito a cosa è servita la Brexit?

    "Mi piace"