La storia di Benevento offesa dagli incivili

Dall’inizio di questa stagione estiva, la storia di Benevento viene costantemente offesa da alcuni incivili, che durante le ore serali e notturne, parcheggiano il proprio veicolo in via Traiano, nel bel mezzo dell’isola pedonale, in alcuni casi arrivano persino a creare delle lunghe file di suv, fuoristrada, auto sportive e motocicli, spingendosi fin quasi sotto il fornice dell’Arco di Traiano ( 114 d.c).

Uno spettacolo indecoroso al quale assistono allibiti anche i numerosi turisti che durante questo periodo transitano per il centro storico.

Perché il Comune di Benevento non prende provvedimenti verso questi comportamenti ripetuti e riprovevoli? E’ opportuno che i vigili effettuino dei controlli nelle ore serali, con il fine di sanzionare e scoraggiare certi comportamenti incivili. Nei mesi scorsi il Senato della Repubblica ha espresso parere positivo sull’inserimento dell’Arco di Traiano nei monumenti di interesse nazionale, una bella notizia per la città di Benevento, la cui ricchezza monumentale rischia di essere infangata dal comportamento di alcuni teppisti irrispettosi dei beni culturali e del codice della strada.

Molti amministratori comunali sono frequentatori abituali dei locali adiacenti all’Arco di Traiano, eppure fanno finta di non vedere cosa accade la sera in quell’area, dimostrando un lampante menefreghismo istituzionale e morale.

Amici della Terra – Club di Benevento

2 replies

  1. Queste cose purtroppo succedono (in molte parti d’Italia purtroppo) perché le istituzioni se ne fregano
    altamente,non hanno morale,e i vigili cosa fanno,dormono? Che vergogna!!!!
    E comunque e bene denunciare queste inciviltà.

    "Mi piace"

  2. Molti amministratori comunali sono frequentatori abituali dei locali adiacenti all’Arco di Traiano, eppure fanno finta di non vedere cosa accade la sera in quell’area, dimostrando un lampante menefreghismo istituzionale e morale. E ……………dico di più , e cioè secondo me gli amministratori di Benevento, vivono tutti in Svizzera, e vengono a fare solo i consigli comunali. Perchè amministrare significa conoscere la Città, i rioni, le periferie. Ma loro sono Svizzeri, di un altro pianeta. Vi racconto una cosa inerente la pulizia della città : in una piccola e bellissima cittadina dell’Emilia, ci sono tanti vialetti alberati, con tante panchine e presso ogni panchina un cestino per i rifiuti. La cittadina è pulita perchè la gente i rifiuti li butta nel cestino. A benevento un cestino dell’immondizia è cosa rara e dove ci sono sono colmi di rifiuti, e la Città è sporca. In Emilia Romagna vedo spazzini spazzare, qui a Benevento vedo solo spazzini. e ho detto tutto!

    "Mi piace"