La Sinistra della Crusca

(Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Dopo le meritorie ma sfortunate ricerche dell’Agenda Draghi e l’intrepido attacco all’articolo “il” usato da Meloni, il Pd si accinge a un’altra battaglia campale: contro la toponomastica fascista, cioè contro le vie, le piazze e i vicoli dedicati a personaggi legati al Ventennio. L’altroieri alla Camera dem e rossoverdi, d’intesa coi 5Stelle, hanno presentato ben due progetti di legge in materia […]

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

48 replies

  1. La Sinistra della Crusca

    (Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Dopo le meritorie ma sfortunate ricerche dell’Agenda Draghi e l’intrepido attacco all’articolo “il” usato da Meloni, il Pd si accinge a un’altra battaglia campale: contro la toponomastica fascista, cioè contro le vie, le piazze e i vicoli dedicati a personaggi legati al Ventennio. L’altroieri alla Camera dem e rossoverdi, d’intesa coi 5Stelle, hanno presentato ben due progetti di legge in materia. Non è ben chiaro il raggio d’azione del repulisti, che potrebbe condannare alla damnatio memoriae Pirandello, Marconi, Ungaretti, D’Annunzio, Mascagni, Gentile, Malaparte, Longanesi, Maccari, Soffici, i futuristi al gran completo, Moravia, Bobbio, Scalfari e chi più ne ha più ne metta (Montanelli è già stato sistemato con la vernice rosa sulla statua a Milano). Ma, in linea di principio, chi potrebbe essere contrario, a parte i fascisti?

    Colpisce però il tempismo: mentre nel Parlamento italiano i nostri eroi si scaldavano su questa terribile emergenza nazionale, in quello europeo pm e gendarmi entravano e uscivano arrestando politici e assistenti targati Pd e Articolo 1, sigillando uffici, sequestrando valigie di banconote, documenti, pc, tablet e telefonini. Un partito serio, o perlomeno furbo, anche se non ci crede, reagirebbe con qualche iniziativa che lasci traccia e dimostri agli elettori superstiti la volontà (magari finta) di cambiare registro. Invece la Sinistra della Crusca (come la chiama Padellaro) continua a occuparsi di nomi, come se oggi le piazze dedicate ad Almirante in qualche paesucolo sperduto fossero in cima ai pensieri della gente. Certo, l’antifascismo non deve morire mai. Ma andrebbe affiancato da qualche iniziativa un po’ più concreta e attuale, che incida sulla vita, i problemi e la percezione delle persone. Beccano un drappello dei tuoi sul libro paga del Qatar o nella veste insolita di vu cumprà dei marocchini? Si parla di altri 60 eurodeputati coinvolti? In attesa di capirne di più nei prossimi giorni, visto che non ci hai capito nulla finora, fai qualcosa. Presenta una legge contro il lobbismo selvaggio, che vieti agli eletti di prendere soldi in aggiunta al loro lauto stipendio pubblico, meno che mai da Stati esteri (anche se fatturati), e affidi un’anagrafe patrimoniale a un’autorità terza che controlli proprietà e conti bancari di chi è tenuto a più trasparenza e a meno privacy dei cittadini comuni. Insomma, fai qualcosa: non dico di sinistra, per carità, ma qualcosa. Invece Pd&C. sono inebetiti, a rimorchio degli eventi, in attesa della prossima retata. Un tempo, quando finivano nei guai, i partiti avevano la prontezza di dare una risposta agli elettori. Certo, era pura ipocrisia: quella cosa definita da La Rochefoucauld “la tassa che il vizio paga alla virtù”. Ma oggi si evade pure quella.

    Piace a 8 people

    • Per bacco, vuoi vedere che mi hanno beccato ! Chissà se i colleghi Caio e Sempronio ci sono anche loro nella lista . C’è d’aspettarsi la retata ,dove posso rifuggiarmi. Facciamo una legge che ci metta al sicuro… Caro Travaglio questo passa nelle loro teste . Figuriamoci se pensano a iniziative forti contro i corrotti.

      "Mi piace"

  2. la sinistra non ce la può fare: continua con le sue ridicole battaglie identitarie. ha preso una grande mazzata alle elezioni puntando tutto sull’allarme fascismo, e niente: ora che è con l’acqua alla gola insiste con l’antifascismo da operetta, non capendo che alla gente non gliene sbatte un qatzo dell’antifascismo da circo, ha altre gatte da pelare, e che queste pagliacciate hanno il solo risultato di far scappare tutto quell’elettorato che non sopporta più il puzzo di questa sinistra autoreferenziale, saccente, arrogante, superba, convinta di avere il monopolio di tutto: dall’antifascismo alla verità. il PD sta crollando perché non è credibile (se mai lo è stato), e se ne frega dei problemi delle persone: i suoi intellettuali da burletta sono lì che disquisiscono dottamente sulla moglie di Soumahoro e imbastiscono importanti dibattiti (ma aveva un diritto al lusso, accanirsi su di lei è sintomo di maschilismo, etc. etc.), mentre le famiglie tirano la cinghia.
    pur di sviare l’attenzione sul caso delle tangenti europee, poi, i sinistri sarebbero disposti a tutto.
    ma come è già stato chiesto: è questa la sinistra dell’alleanza organica ideata da Zinga, Bettini e tutti gli altri baccalà?
    sì, lo è.
    e allora carot Travaglio ribeccati, accorgiti che un’alleanza con questi beoti non può che portare male, e smettila di sponsorizzarla.

    Piace a 3 people

  3. Ueila! Il pd si sta squagliando (ma va’?), e allora cosa c’è di meglio se non indire una votazione per capire se tale partito può essere un buon compagno (?) di viaggio?

    Adesso manca solo che qualcuno salti fuori con: eee, ma Conte come poteva immaginare che scoppiasse questo casino di sacchi e valigie colme di denaro!

    Se vince il sì all’accordo mi rotolo dalle risate. Perfino lui (Conte) starà sperando che vinca il no. Ma in ogni caso ci sarà un confronto post-voto acceso, temo 😇

    Piace a 1 persona

    • Diranno si alla alleanza col PD in un partito verticistico si ubbidisce al capo anche se approva tutte le leggi di Draghi compreso le armi e ri si vole alleare con chi ha sempre votato no alle migliori leggi del primo M5Stelle ,certo quando espone da avvocato riesce sempre a girare la frittata .

      "Mi piace"

  4. Nel mentre, in Ucraina:

    1- hanno approvato in parlamento (Rada) una legge che proibisce la letteratura scientifica se scritta in russo e più in generale, i libri stampati in Russia, Bielorussia o Donbass

    2-hanno abolito il tribunale speciale che era incaricato di fermare il dilagare del neonazismo in Ucraina

    3-hanno colpito Donetsk con il più pesante bombardamento dal 2014.

    Questi sarebbero i democratici di cui la nostra stampa e le mer… i politici italiani e occidentali si fanno vanto di sostenere.

    Piace a 1 persona

    • SM. Ya está! Ora apparteniamo alla odiata sfera dei filoputiniani. Solo per scrivere verità grandi come cattedrali

      "Mi piace"

  5. Qualcuno mi ha rimbeccato perchè quando lo cito, uso il termine “Partito Disonesti”, a costo di metterci qualche secondo in più. Beh, spero che adesso mi dia ragione .
    In quanto ai cambi di toponomastica, ho una lunga esperienza in Catalogna, dove vie (a propósito, anche se non han cambiato nome, ovunque han sostituito le targhe stradali cittadine perchè erano “calles” con il Catalano”Carrers”, con grande gioia dei fabbricanti delle stesse e gli immaginabili oneri per i municipi) dedicati ad insigni o meno insigni personaggi hanno preso il nome di sconosciuti Carneadi solo per inneggiare alla loro Catalanità. Non parliamo poi di quelli legati al Franchismo o ai Borboni.Basta dire che a Barcellona, non existe neppure un vicolo dedicato al grande Salvador Dalì, catalano ma pochissimo simpatizzante del regime nacionalista della Catalogna

    "Mi piace"

  6. ‘Che differenza c’é tra Renzi che prende soldi dai sauditi e gli europarlamentari… uno può fatturare, caso unico al mondo credo, gli altri no”

    Travaglio denunciato da Renzi per questo:

    "Mi piace"

  7. La Pseudo Destra sempre sul pezzo (meglio se di taglio piccolo, così è più facile da spendere). Se mettono una dinamo all’interno della sua tomba, la salma di Berlinguer ci fornisce di energia per i prossimi cento anni e abbiamo così risolto la relativa crisi. Speriamo ora che qualcuno la pianti definitivamente e una volta per tutte con la storia dell’alleanza pre elettorale tra il Movimento e il comitato d’affari della Pseudo Destra.

    Piace a 1 persona

  8. Non faccio l’avvocato. Tanto meno di Marco Travaglio che ne avrà di validi per difendersi dagli attacchi, formato querele, di quel cialtrone di Renzi et co.
    Ma credo che l’interpretazione che in troppi danno degli “scritti” di Travaglio circa le alleanze politico-elettorali sia superficiale. Mi spiego.
    Marco Travaglio credo, e lo dimostra sempre, abbia un giudizio pessimo del PD e di gran parte della sua classe dirigente. Ricordo inoltre che Travaglio non è uomo di Sinistra, pur votando, o avendo votato da quelle parti per avversare la corruzione berlusconiana dall’altra.
    Quando Travaglio attacca Letta o la classe dirigente del PD per non aver fatto l’alleanza coi 5stelle ritengo che voglia ulteriormente perculare il PD ritenendolo “suicida”, stolto, inetto. Perché se volevi vincere le elezioni, o provare a farlo, era più logico accordarti con chi, numeri alla mano ( anche solo nei sondaggi il M5s era comunque sopra al Terzo Polo) era più competitivo, e come visione “teorica” era più “progressista” ( d’altronde ci avevi governato insieme nel Conte II). Insomma credo che Travaglio abbia sempre voluto attaccare la strategia piddina, la sua inettitudine, più che auspicare l’alleanza elettorale coi 5stelle. E sa bene, e l’ha detto, che solo senza quell’alleanza il Movimento è potuto riprendersi.
    Quindi dire che Travaglio voglia o abbia voluto un’asse politico-elettorale con “questo” PD, mi sembra una forzatura.

    Piace a 3 people

    • la tua è una forzatura,
      l’alleanza con chi la fai se non con QUESTI dirigenti e con QUESTO PD e gruppuscoli quali articolo 1 e sinistra italiana verdi (che non sanno chi candidano)?
      Oppure con i suoi elettori uno per uno?
      Oppure esiste una SINISTRA VIRTUALE con cui allearsi?
      Apprezzo Travaglio, anche quando sbaglia, ed in questo caso, il suo odio per i ladri, i furfanti e i malavitosi della politica in Italia, l’ha portato a fare una valutazione di principio, che si scontra con la triste e miserevole realtà dei fatti.
      Questa SINISTRA è inemendabile, (la destra è lo schifo assoluto).

      "Mi piace"

      • No Adriano, non credo la mia sia una forzatura.
        È una chiave di lettura del modo di approcciare e scrivere di politica di Marco Travaglio.
        Certamente non pretendo che sia condivisa.
        Quando vedrò benedire da Travaglio un’alleanza politica ( le amministrative le concepisco in modo differente) col PD, dirò che mi sbagliavo.
        P.s. Il Conte II ha avuto la stessa “approvazione” da parte di Travaglio del Conte I. E comunque il M5s andò da solo alle elezioni.

        "Mi piace"

  9. In Italia ormai siamo in piena fase “rassegnazione”. Per questo siamo qualunquisti, un politico è un ladro non ancora beccato, e i beccati sono i fessi della compagnia. Questo almeno fino a che i partiti coinvolti (almeno quelli) non faranno qualcosa di serio per dimostrare di essere diversi.

    "Mi piace"

  10. Qualcuno ci spieghi la differenza tra i tanto vituperati europarlamentari strapieni di mazzette del Qatar e il tanto esibito Renzi strapieno di mazzette dell’Arabia saudita! A meno che non ci siano le mazzette cattive e quelle ‘virtuose’!
    L’ipocrisia di questa gentaglia è fangosa.

    Piace a 1 persona

    • Semplice, una è una mazzetta vietata dalla legge, l’altra una consulenza pienamente legittima.

      L’Italia ha uno scambio commerciale di 9-10 miliardi all’anno con l’Arabia Saudita, mica bruscolini

      "Mi piace"

      • La mazzetta Saudita dovrebbe essere vietata da una legge morale.
        Legge morale che dovrebbero mettere in bella mostra soprattutto i nostri rappresentanti politici.

        Ma che vuoi che sia una legge morale di fronte a 80mila euro?
        O di fronte ad uno scambio commerciale di 9-10 miliardi?

        "Mi piace"

  11. Aggiungo a SM Sparviero:
    -hanno messo fuori legge i partiti dell’opposizione
    -e hanno vietato la religione ortodossa

    "Mi piace"

  12. “mentre nel Parlamento italiano i nostri eroi si scaldavano su questa terribile emergenza nazionale, in quello europeo pm e gendarmi entravano e uscivano arrestando politici e assistenti targati Pd e Articolo 1 [caspita, c’è pure Articolo 1! ndr…]… Si parla di altri 60 eurodeputati coinvolti?…”.

    Qualcuno qui, qualche giorno fa è stato “profetico” (non occorreva tanto zelo nell’apologia: per le persone normali – in verità, poche in questa epoca – è già da tempo evidentissimo il contrario…)

    “… A sinistra, comunque, fa notizia e scandalo, in casa della destra, invece, bisogna cercare col lanternino L’ONESTO… quindi stessero zitti.”.

    Qualcuno, munito di lanternino, si azzardava timidamente a replicare:

    “…Il fatto che se ruba uno di “destra” ,me lo aspetto,se lo fa uno di “sinistra” mi sento preso per il c…
    Domando è normale?”

    E sempre il genio metteva a posto, come al solito, la faccenda e ci istruiva:

    “Certo, perché è un’eccezione, non la NORMA. Ci si sente traditi nella fiducia, che non riponiamo sicuramente nella dx, ma credo neanche nel Pd (che non è sinistra) e nei socialisti, da Craxi ladri per antonomasia. Io mi sconvolgo solo se si tratta di SI, Leu e soprattutto M5S.”.

    Timidamente, l’obiettore di cui sopra, si ritirava in buon ordine col suo lanternino, senza replicare alcunché.

    Due parole sulla tiritera circa l’infondatezza della “Solita equivalenza pd=sinistra”.

    Bisogna affermare con forza che tale equazione è fondatissima, altro che no, e per svariati motivi:

    1) Il PD non è “un”, ma “lo” erede storico del PCI, non dell’MSI.
    2) E’ seduto nell’emiciclo di sinistra.
    3) E’ una Sinistra che ha tradito e tradisce tutt’ora i valori che dovrebbero appartenerle e che sfrutta ipocritamente l’elettorato bonzo di sinistra per i propri fini, ma Sinistra (in tutti i sensi…) resta e mai e poi mai potrà trasformarsi in Destra.
    4) E’ una Sinistra che si è corrotta servendosi dell’ipocrisia, non dell’arroganza (solo per questo è peggio della Destra, Dante docet, non perché ruba…), e non perché ha assimilato i valori della Destra, ma perché ha assimilato i vizi dei ladri, ché il rubare non è un valore di destra!
    5) Solo se, e quando, tale Sinistra abbandonerà gli scranni posti a sinistra dell’emiciclo, lasciandoli vuoti, avvisando i suoi elettori che non vuole più saperne di equità sociale e altre menate simili, alla bisogna andandosi a sedere sulle gambe di Cicchitto, allora e solo allora, potrà dirsi definita l’infondatezza dell’equazione di cui sopra.

    "Mi piace"

      • La tua analisi, Gatto, è anche interpretazione pur essendo realtà, ed è interpretazione anche in relazione alla preferenza politica che comunque resta sullo sfondo incomprensibile; ciò che ti definisci destra, comunque relativi ad uno stile diciamo imprenditoriale, che sancisce il rubare in virtù dell’accumulo di capitale , ulteriormente frazionabile in altri investimenti , permette sia una certa gradazione di ricchezza che il lusso frenato che è andato un po’ alla testa a tutti in quanto ubriaca a prescindere rispetto alle catapecchie dove vivono i senza reddito e i senza dimora. Il costume di destra , elegante, soprusi, taglio deciso etc, piace , e perché non dovrebbe, dopo milionate di ore di pubblicità che spiegano e hanno spiegato l’importanza di un paio di mutande dolce e gabbana insieme ad un profumo Armani da cento euro, oppure gli ozi in vari scafi arredati in rovere e monili dorati; pur citando l’inesauribile Dante, che affonda nell’inferno primigenio gli ipocriti rispetto ai ladri, che si salvano quasi, (vero?) Nella sua perfetta escatologia politica di una sicuramente destra e di un’altra , sicuramente a sinistra, quelli dell’emiciclo a sinistra rispetto al piano del governo, oggi presieduto da Presidente del Consiglio dei Ministri Meloni Giorgia, o per Greenwich si sbaglia se si inverte il nome con il suo cognome?
        La verità è un’altra, verità per me, quindi mia interpretazione di quel famoso reale in cui tutti si getta lo sguardo per cercare di comprendere. A parte che reale è quindi sinonimo di politico, secondo una declinazione valutativa dei lavori in corso d’opera; la mia interpretazione di basa sulla pluralità, non ideologica , qui di una pluralità storica che inevitabilmente rimanda al folklore e ad una certa intraprendenza popolare, quanto popolana, ma bella vera e propria gestione di massa umana formato capitale,. Chi faccia più male, a questo punto è solo un elemento neutro, in quanto le possibilità e le scremature in atto sono vincoli indissolubili dalla politica istituzionale che vuol dire si voti e partecipazione democratica al gioco delle Urne, ma fondamentalmente significano soldi delle tasse, acqua luce gas, che i comuni acquisiscono erogando il sevizio, delle altre scalette di balzelli e della vita civile che in realtà permette e consente, come non poter accedere a determinati libri delle biblioteche, inoculazioni sconosciute obbligate, licenziamento coatto, esclusione da un reddito fisso e vedi un po’ se puoi dire la tua contrastando uno stato di fatto, che per mia interpretazione è di sistema e quindi str.. di, a prescindere.

        "Mi piace"

      • Se poi, muniti di lanternino si volesse tentare di illuminare piani di ombra, v’è ne sono a iosa, i piani di ombra sono lontani dalla coscienza in virtù dell’imprescrutabilita’ del buio rispetto alla luce, che permette di vedere e di acquisire dati di spazio, di contenuto, in funzione del tempo di osservazione. O no?

        "Mi piace"

    • Guarda che gli scranni posti a sinistra dell’emiciclo rimarranno sempre occupati da qualcun altro, anche quando venissero lasciati da questo PD.

      E chi lo sa chi sarà a rioccuparli?

      "Mi piace"

      • Chi ti ha messo in testa che gli eredi siano in grado di gestire il capitale lasciato dai fondatori di una qualsivoglia piccola medio grande fortuna?

        "Mi piace"

      • Esistono solo le categorie della ipocrisia e della arroganza?
        Una esclude l’altra perché lo hai deciso tu, in ogni caso?

        "Mi piace"

      • Caspita gianGenio si fa uno e trino per rispondermi… O molto semplicemente, gli sono venuti tre ruttini di digestione separati, come ai neonati…

        “Psichiatria Democratica (1973, Basaglia)”: che significa?

        “Chi ti ha messo in testa che gli eredi siano in grado di gestire il capitale lasciato dai fondatori di una qualsivoglia piccola medio grande fortuna?”: nessuno! Resta il fatto che se non si è in grado di gestire una qualsivoglia piccola medio, grande fortuna, non per questo si smette di esserne l’EREDE, come invece, col giochetto delle tre carte, voi vorreste non fosse. Questo volevo evidenziare, niente altro.

        “Esistono solo le categorie della ipocrisia e della arroganza? Una esclude l’altra perché lo hai deciso tu, in ogni caso?”.
        A domande così idiot3 non si dovrebbe nemmeno rispondere: infatti non rispondo!

        "Mi piace"

      • Io invece ti rispondo perché meriti ascolto.

        Certo che rimangono gli eredi, nonostante tutto, pur avendo dilapidato abbondantemente le fortune ideologiche. Rimangono degli eredi falliti. Non hanno ancora portato i libri in tribunale perché loro sono “dalla parte delle persone”. Alcune persone. Con una stampa libera sarebbero tutti impegnati in altre attività.

        Burp! (4)

        "Mi piace"

  13. Io vorrei capire, mentre gonfio come un rospo, bollito, perché i 5 stelle si facciano coinvolgere nelle ca@@ate del PD, come quella di cambiare nome a vie e piazze, a meno che non abbiano pronta una lista di nuovi nomi da proporre ai dem ,come loro targa alla memoria : al posto di via Pirandello, Mascagni ed Ungaretti, ecc, via dei corrotti, via delle mazzette, via degli ipocriti, via degli inutili…..Mentre al parlamento europeo pm e gendarmi tirano su le reti, in quello italiano le opposizioni presentano proposte di legge su materie ed argomenti insulsi, con l’ ordine del giorno : via di fuga! Altro che intesa……con chi è riuscito a candidare l’ unico operaio/sindacalista nero, evasore fiscale, effettivamente ben integrato nel carattere nazionale, non ci sarebbe da condividere manco il cesso, oltre che il caffè…..figuriamoci le proposte di legge demenziali! Sveglia! Dopo la notizia, speriamo non vera, di una possibile alleanza con il PD in Lombardia, ai 5 stelle potrebbe arrivare la targa per via dei cojoini o dai cojoini. …gentilmente offerta da iscritti ed attivisti!

    "Mi piace"

  14. Mi sta venendo un dubbio: possibile che dopo tutti questi anni di comunità europea sia la prima volta che i parlamentari si fanno corrompere?
    Non è che semplicemente il Qatar ha dato fastidio e viene punito?
    Mi ha stupito anche che la sentenza nonostante tutto sia già scritta condivisa e data per scontata (e il garantismo? E i condizionali che normalmente si sprecano?), coi colpevoli (ma molti altri ne usciranno, ovviamente) già destituiti, eppure il Qatar nega … voglio dire, probabilissimamente è tutto vero, ma possibile che nessuno nemmeno tenti di negare tramite avvocati?
    A parte il fatto che sono pronto a mettere la mano sul fuoco che almeno il 50% dei parlamentari europei sia corrotto o corruttibile (il 100% di quelli italiani, forse anche 120%), possibile che delle indagini relative alla cosa escano solo nel 2022?

    Il fatto che per esempio l’UE si stia suicidando economicamente per favorire gli USA, non potrebbe essere un “leggerissimo” indizio del fatto che gli USA ci corrompono a tappeto?

    La comunità europea è una società interinale che fornisce corruttibili part time o anche a tempo indeterminato ai potenziali corruttori secondo me.

    Quindi gli sputtanati 2022 si tranquillizzino, non succederà nulla, anche perchè farsi corrompere di fatto non è più reato.

    "Mi piace"

      • Speriamo, però ho qualche dubbio, visto che è il primo caso di corruzione UE di cui si accorgono. Eppure ce ne saranno stati … per esempio salvini e savoini … boh. Ben venga quest’inchiesta ma ho comunque dubbi

        "Mi piace"

  15. Dal 25 settembre non ho sentito una parola che sia una pronunciata da un esponente del PD.
    Una volta ottenuto lo scranno dove poggiare le terga hanno tutti improvvisamente smesso di parlare.
    Il PD è il nulla, e non credo che il fantomatico congresso possa dargli nuova vita.
    L’ho già detto. Il suo destino è sciogliersi dividendosi in due. La cosiddetta sinistra di quel partito finirà sotto l’ala di Giuseppe Conte, unico oggi a dare un barlume di vera opposizione. Il resto della compagnia si unirà in qualche modo a Renzi e Calenda.
    Tutto il resto è solo un rimandare questa inevitabile conclusione.

    "Mi piace"