Rapsodie ungheresi

(“Rapsodie ungheresi” di Marco Travaglio – il Fatto Quotidiano) – Per la serie “tutti ladri, nessun ladro”, grandi festeggiamenti a edicole unificate per la richiesta di rinvio a giudizio contro Piercamillo Davigo, accusato a Brescia insieme al pm milanese Paolo Storari di rivelazione di segreto per aver consegnato o comunicato ai vertici del Csm i verbali dell’avvocato Amara sulla presunta loggia Ungheria. Giornale: “Colpo finale […]

Categorie:Cronaca, Interno, Politica

Tagged as: , ,

34 replies

  1. Rapsodie ungheresi

    (MARCO TRAVAGLIO – Il Fatto Quotidiano) – Per la serie “tutti ladri, nessun ladro”, grandi festeggiamenti a edicole unificate per la richiesta di rinvio a giudizio contro Piercamillo Davigo, accusato a Brescia insieme al pm milanese Paolo Storari di rivelazione di segreto per aver consegnato o comunicato ai vertici del Csm i verbali dell’avvocato Amara sulla presunta loggia Ungheria.
    Giornale: “Colpo finale ai giustizialisti”.
    Libero: “Caro Davigo, ora tocca a te. Da inquisitore a inquisito”.
    Foglio: “Processo alla malagiustizia”.
    Verità: “Contrappasso: chiesto il processo per Davigo”.
    Riformista: “Davigo è finito come i pifferi di montagna”, “È uno squarcio su Mani Pulite”.
    Il sillogismo del partito degli imputati è avvincente: Davigo è uno dei pm che scoperchiarono Tangentopoli; ora è imputato a Brescia (per la 27ª volta); dunque tutti i colpevoli di Tangentopoli erano innocenti.
    E ricorda quello di Montaigne: il salame fa bere; bere disseta; dunque il salame disseta. Ora, le eventuali colpe di Davigo non cancellerebbero quelle dei tangentari neppure se fosse stato scoperto a prendere tangenti.
    Ma il reato a lui contestato non c’entra nulla con soldi, interessi personali o altre condotte eticamente infamanti. Attiene a una sua doverosa denuncia in base all’interpretazione letterale di una circolare del Csm: quella per cui ai suoi membri non si può opporre il segreto.
    È la primavera 2020: Storari confida Davigo che i vertici della Procura di Milano non indagano i personaggi accusati da Amara. Davigo si fa dare i verbali (a lui non si può opporre il segreto) e ne avvisa alcuni colleghi del Csm. A voce e non tutti, perché due sono accusati da Amara e non devono sapere delle indagini. Sta commettendo un reato?
    I colleghi del Csm ritengono di no, sennò lo denuncerebbero per non commetterne uno a propria volta (omessa denuncia del pubblico ufficiale). Neppure il vicepresidente Ermini, che corre ad avvertire il presidente Mattarella, senza che questi eccepisca nulla, poi distrugge i verbali avuti da Davigo (cioè la prova del possibile reato che, se fosse tale, lo renderebbe colpevole di favoreggiamento, oltreché di correità nella rivelazione di segreti al capo dello Stato).
    Anche Salvi, Pg di Cassazione e titolare dell’azione disciplinare, si guarda bene dall’avviarne una contro Davigo. Anzi, usa le sue informazioni per chiamare il procuratore di Milano e sollecitare le iscrizioni di cui Storari lamenta l’assenza.
    Al processo, quando Davigo chiamerà tutti a testimoniare, ci sarà da divertirsi. Intanto, oltreché del dito (Davigo), magari qualcuno magari si occuperà della luna (la loggia Ungheria). Sempreché i confratelli e le consorelle ungheresi, che nel frattempo continuano a far carriera, non siano arrivati al Quirinale.

    Piace a 5 people

    • Tra richiesta di rinvio a giudizio e rinvio a giudizioeffettivo c’è una certa differenza.
      Resta il fatto,presa per buona la descrizione dei fatti di M.T. ,che dei colleghi di Davigo pur conoscendo la sua storia di magistrato integerrimo ed ovviamente accertati gli eventi, hanno ritenuto opportuno sottoporlo a un eventuale giudizio.Non vorrei che a determinare tale decisione non siano stati tanto i fatti quanto l’ingerenza di personaggi potenti della politica desiderosi di punire Davigo e non accertare assolutamente nulla sulla famigerata loggia Ungheria.

      "Mi piace"

  2. e siamo ancora lì, alla “cosiddetta” massoneria deviata, ma è un ossimoro non esiste nessuna Massoneria “deviata” la Massoneria è proprio così, un’associazione consortile affaristica-delinquenziale-mafiosa che a volte serve per far carriera, ma più spesso luridi affari di relazione.

    Piace a 1 persona

    • “e siamo ancora lì, alla “cosiddetta” massoneria deviata, ma è un ossimoro non esiste nessuna Massoneria “deviata” la Massoneria è proprio così”.

      “il salame fa bere; bere disseta; dunque il salame disseta”!

      "Mi piace"

      • Negli ultimi 50,il sistema ha vaccillato nel 78 con il rapimento e assassinio di Moro, nel 89 con la caduta del muro di Berlino, nel 92 con Tangentopoli, nel 2018 con la vittoria del movimento alle elezioni. Quando la brava gente pesava che le cose potessero cambiare, il sistema ha sempre trovato i rimedi a tutto ciò con nascita di nuovi partiti, stragi pseudomafiose, demolizioni mediatiche, compravendite varie ecc. Ora stanno tentando di demolire per l’ennesima volta la costituzione con un golpe bianco e ci vogliono far credere che non serve nemmeno più votare, tanto ci pensano loro a scegliere per noi cosa è buono e giusto. Ma in questo Matrix dove non ci chiedendo nemmeno il colore della pillola (tanto per la brava gente è sempre una supposta), per quanto sia sempre più difficile, la speranza non deve mai morire.

        Piace a 2 people

    • @Adriano58: io non farei di tutta l’erba un fascio. Così come non tutti gli immigrati sono clandestini e/o spacciatori, non tutti i massoni sono delinquenti.

      "Mi piace"

      • rassegnato1962
        certo è vero quello che dici.
        Però rifletti: se devi iscriverti ad una associazione sportiva ci vai per le sue attività e perchè ci sono delle persone che condividono la stessa passione per lo stesso sport, o anche solo per passare il tempo con persone con interessi comuni..
        Quindi se ti cooptano in una associazione segreta o semi-segreta, non sai chi la frequenta e cosa si propone?
        Tu pensi che i massoni Renzi e Verdini lo siano diventati perchè desideravano il progresso etico, morale e civile della società?
        Persino gli associati del Rotary hanno dei sottaciuti fini personali.
        Il paragone con gli immigrati è fuorviante e indecoroso.

        Piace a 1 persona

      • Rifletto. A fronte di alcune decine di delinquenti, ci sono migliaia e migliaia di massoni onesti. Non so di conoscere massoni, non sono vicino alla massoneria, ma so che in ogni gruppo c’è del buono e del cattino.
        Credo che tu non abbia capito il paragone che non è un paragone tra immigrati e massoni, ma è un paragone tra chi pensa che tutti i massoni sono delinquenti e chi pensa che tutti gli immigrati sono clandestini e/o spacciatori.
        L’oggetto del discorso è non fare di tutta l’erba un fascio.
        Poi sono d’accordo che associazioni segrete non dovrebbero esistere… non so se Renzi e Verdini sono massoni oppure no, so che non vorrei mai essere nella stessa stanza in cui sono persone che non vorrei

        "Mi piace"

      • “Quindi se ti cooptano in una associazione segreta o semi-segreta, non sai chi la frequenta e cosa si propone?”…………………………………………………………………………….“il salame fa bere; bere disseta; dunque il salame disseta”!

        E’ quest’acqua qua (cit.)!

        "Mi piace"

      • Cos’è, stai provando a creare sillogismi nuovi tutti tuoi? Direi che sei molto bravo!

        Che c’entra quel che dici?

        Ovvio che chi viene cooptato sa di che si tratta. Stai spalmando la nutella sulla parmigiana di melanzane!

        Perché la gente non si limita a leggere quel che gli altri scrivono? È tanto difficile?

        Ho solo detto che non tutti i massoni sono delinquenti. Punto. Se tu sei in grado di dimostrare il contrario… porta le prove in tribunale.
        Non mi piacciono particolarmente i massoni e ritengo che le società segrete dovrebbero essere fuori-legge di per sé. La mia non è una difesa della massoneria.

        "Mi piace"

      • Ma, BATTIGIA, con chi cazzo ce l’hai?

        “Perché la gente non si limita a leggere quel che gli altri scrivono? È tanto difficile?”………………… Appunto!

        "Mi piace"

      • X Rassegnato.

        Le inchieste di connivenza tra massoni, mafia e servizi segreti le hai mai lette, tanto per dire? O fai il pesce in barile (per l’ennesima volta)?

        "Mi piace"

      • Certo… e quindi? Le inchieste non dicono che tutti i massoni sono delinquenti, come non dicono che tutti quelli nei servizi segreti sono “devianti”. Dicono che alcune persone si sono macchiate di reati. Se un elettrauto violenta una bambina non significa che tutti gli elettrauti sono pedofili!

        Sarebbe ora che ti togliessi il cappello di cuki e la smettessi di preoccuparti delle scie chimiche. Le cospirazioniste come te non vengono prese sul serio…

        "Mi piace"

      • Bo’, non si capisce più niente!
        Ho ricevuto una risposta da gatto e gli ho risposto, vedo che lui risponde a battigia e non trovo nessuno con quel nick, cerco di seguire il filo delle risposte e non ne vengo a capo… poi realizzo che non tutti i messaggi hanno il bottone “rispondi”. Che casino.
        @gatto, se il tuo messaggio non era rivolto a me allora ti chiedo scuso e ritiro la mia risposta.
        Se rispondi quotasse il messaggio a cui si risponde tutto sarebbe più facile.

        "Mi piace"

      • Era ovvio che non rispondevo a te R1962, visto che ho riportato un inciso di A58. Ho dovuto usare la tua opzione “Rispondi” perché il messaggio di A58 non ce l’ha. Potevo aprire con un @A58, ma mi sembrava chiaro, visto che usavo una parte del suo commento…

        Piace a 1 persona

      • …Dimenticavo R1962: sono perfettamente d’accordo con te. E’ una vita che cerco invano di far capire a questi soggetti quello che hai perfettamente descritto.

        Piace a 1 persona

  3. Quando poi verrà assolto, quando “il processo alla malagiustizia” avrà appurato che ha agito nell’esclusivo interesse della Giustizia, tutti zitti (come sull’eventuale loggia Ungheria). Un finale già scritto.

    Piace a 2 people

  4. Il sillogismo del partito degli imputati è avvincente: Davigo è uno dei pm che scoperchiarono Tangentopoli; ora è imputato a Brescia (per la 27ª volta); dunque tutti i colpevoli di Tangentopoli erano innocenti.
    E ricorda quello di Montaigne: il salame fa bere; bere disseta; dunque il salame disseta. Ora, le eventuali colpe di Davigo non cancellerebbero quelle dei tangentari neppure se fosse stato scoperto a prendere tangenti.👏👏👏👏👏👏👏ed il resto è superfluo

    Piace a 3 people

  5. Negli ultimi 50 anni, il sistema ha vacillato nel 78 con il rapimento e assassinio di Moro, nel 89 con la caduta del muro di Berlino, nel 92 con Tangentopoli, nel 2018 con la vittoria del movimento 5 stelle alle elezioni. Quando la brava gente pensava che le cose potessero cambiare, il sistema ha sempre trovato i rimedi a tutto ciò con nascita di nuovi partiti, stragi pseudomafiose, demolizioni mediatiche, compravendite varie ecc. Ora stanno tentando di demolire per l’ennesima volta la Costituzione con un golpe bianco e ci vogliono far credere che non serve nemmeno più votare, tanto ci pensano loro a scegliere per noi cosa è buono e giusto. Ma in questo Matrix dove non ci chiedendo nemmeno il colore della pillola (tanto per la brava gente è sempre una supposta), per quanto sia sempre più difficile, la speranza non deve mai morire.

    Piace a 1 persona

    • DAVIDE
      il “sistema” ha degli anticorpi invincibili
      è come un fiume carsico, ad ogni rivoluzione scompare per un pò
      poi finge di adeguarsi per poi apparire un pochino più a valle.

      Piace a 1 persona

      • Gentile, lei purtroppo ha perfettamente ragione. Ma non per questo la coscienza civica delle persone perbene deve essere alimentata dalla speranza che tutto possa essere cambiato. Provi ad immaginare che mondo sarebbe se fossimo tutti omologati al sistema. Cordialità.

        Piace a 1 persona

      • “Provi ad immaginare che mondo sarebbe se fossimo tutti omologati al sistema.”; AHAHAH… Esattamente il mondo che vediamo tutti i giorni! AHAHAH…

        "Mi piace"

  6. Loggia segreta deviata???
    Impossibile, non esistono, e se esistono sono 4 gatti che non rappresentano …, e se invece sono tanti non hanno potere, e se hanno potere però lo usano a fin di bene, e se lo usano a fin di male non ottengono nulla, e se ottengono qualcosa è comunque pochissimo, e se ottengono tanto ,,, di nuovo non esistono.

    Filastrocca incappucciata (il cappuccio è per la trasparenza).

    Una mano sporca l’altra.

    Poi ci sono le logge che invece perseguono il progresso e la democrazia e la meritocrazia e l’amore universale, solo che siccome sono timide, non si fanno pubblicità, e nessuno ne sa più niente da secoli..

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...