Benedetto Figliuolo

(di Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano) – Da ex alpino, ho il massimo rispetto per il Comm. Str. Gen. C.A. F. P. Figliuolo e soprattutto per le medaglie, le mostrine e i nastrini che gli piastrellano il lato sinistro dell’uniforme (e forse anche il retro). Ma l’altro giorno, quando ha dichiarato che ad aprile avremo 8 milioni di vaccini, dunque ne faremo 500mila al giorno, mi è venuto in mente un aforisma di Aldous Huxley: “Ci sono tre tipi d’intelligenza: l’intelligenza umana, l’intelligenza animale e l’intelligenza militare”. Ma benedetto Figliuolo: non l’ha ancora capito che il numero dei vaccini dipende dai galantuomini di Big Pharma e dai geni delle Regioni? Che, se dài i numeri a caso, la gente si ricorda e s’incazza? E che 8 milioni diviso 30 giorni fa 266mila, non 500mila? Si teme che lo sventurato generale (ma chi gliel’ha fatto fare?) sia caduto in preda della sindrome del “bugiardo sincero”: come B. che – notò Montanelli – “crede alle bugie che racconta”. Anche perché la stampa, che di solito critica i potenti aiutandoli a sbagliare meno, dacché governano i Migliori li convince di essere infallibili e li aiuta a sbagliare di più.

Il 1° marzo, quando rimpiazzarono Arcuri col Generalissimo senza spiegare perché, fu tutto un coro di “finalmente!”, “era ora!”, “arrivano i nostri!”. Ma Bersani disse in tv: “Con Arcuri siamo stati per giorni i primi nella Ue per vaccinazioni, poi col taglio delle dosi siamo rimasti alla pari dei grandi. Segnatevi i dati e rivediamoci fra un mese: se avremo fatto meglio, chapeau; se avremo fatto peggio, qualcuno dovrà spiegare”. Dopo cinque settimane, l’Italia scivola verso il fondo-classifica. Qualcuno prima o poi spiegherà perché l’ad di Invitalia, esperto in sistemi industriali, organizzazioni complesse e contratti commerciali, è stato sostituito da un esperto in guerre e ospedali da campo (quando per la logistica vaccinale l’esercito era già coinvolto). Ieri, dopo settimane passate a titolare su “cambi di passo”, “svolte”, “accelerazioni”, “sprint” sui vaccini, “500mila al giorno”, anzi “600mila”, chi offre di più, ieri i giornaloni han cominciato a parlare di “flop”. Il boomerang sta tornando indietro. Come volevasi dimostrare. Il 23 novembre 1930, infastidito dagli eccessi laudatorii della Gazzetta del Popolo diretta dal fascistissimo Ermanno Amicucci, Benito Mussolini telegrafò al prefetto di Torino: “Moderi atteggiamento ultra-demagogico della ‘Gazzetta’ che, facendo attendere i miracoli, finisce per sabotare l’opera del governo”. Non sappiamo se il dispaccio abbia sortito l’effetto sperato. Ma sappiamo cosa accadrebbe oggi se gli uffici stampa di Draghi e Figliuolo ne inviassero uno identico ai direttori dei giornaloni: questi penserebbero a un pesce d’aprile ritardatario.

53 replies

  1. il Comm. Str. Gen. C.A. F. P. Figliuolo……(Il Megadirettore Galattico Duca Conte Maria Rita Vittorio Balabam)

    "Mi piace"

  2. Hanno cacciato Arcuri? Dipendesse mica dai milioni di mascerine taroccata conl le quali ha invaso il paese, l’esperto di Invitalia? O perché forse è ancora iscritto nel registro degli indagati? E quando scrive Travaglio Fido Coniglio che se dice bugie Figliolo qualcuno si potrebbe ricordare di tutte quelle che ci rifilava il suo sodale Conte Giuseppi che, pare, chissà perché, sia al di sotto de gradimento per Draghi, chissà perché?

    "Mi piace"

    • @camicimice bruna e pappagonica
      Sei chiaramente un fakebot. Un profilo sputasentenze precaricate da un aloritmo.
      Niente cagospia oggi? Toh, SCHIATTA!!

      Piace a 2 people

      • La Repubblica della nobiltà ovina è l’unico giornale che mette il Bomba a centro pagina, parlando di una trattativa col pd, INESISTENTE, perchè costruita sul presupposto che sia ancora il rignanese a stabilire le condizioni.
        Pietà.

        "Mi piace"

    • Una volta le donne di destra erano note per essere le prima a saltare sul (non il carro del vincitore).

      Ora, mi duole osservare, all’una di notte non hanno niente di meglio da fare che ripetere gli epiteti inventati (pensano d’esser dei geni) e mantrizzarli all’infinito.

      Cara fascistona che non salta più sul (non il carro dei vincitori), secondo me lei ha bisogno di un buon psichiatra, se all’una di notte gode scrivendo minchiate contro un giornalista, peraltro nascondendosi, visto che in questo sito è permesso, dietro un dubbi pseudonimo.

      Ma tant’è, uno dei pochi difetti della democrazia è permettere ai fascisti di votare, anzichè impiccarli ai lampioni.

      Pazienza, nessuno nasce perfetto.

      "Mi piace"

    • Be … Sotto gradimento per or ci sei tu , bruno, ieri mi spiegava il brasileiro che nonostante il gognometro facevi le bizze … Ma dai bruno, stai composto e quando ti pieghi fallo con nonchalance .. come sai fare tu, bruno🤣💯😂

      "Mi piace"

  3. Echissàchemiracoli sarebbe stato in grado di fare Conte e lamico Arcuri coi vaccini se le dosi non arrivavano….

    "Mi piace"

    • Però arrivavano. A questi no.
      Non voglio generali bravi, li voglio fortunati
      ( Napoleone Bonaparte)

      "Mi piace"

    • Hai abbondantemente frantumato le gonadi. Ma ti pagano? Dimmi di sì perché se no devi farti fare una risonanza all’encefalo. Questa ossessione per Travaglio è una spia per qualcosa di serio.

      "Mi piace"

    • Echissàchemiracoli sarebbe stato in grado di fare il Brasileiro e lamico coi vaccini se le dosi non arrivavano…. Sei spudorato bruno …. Troppo spudorato 😂💯🤣

      "Mi piace"

  4. Mi ricordo di un mio conoscente industriale che lavorava con commesse dell’esercito, su ogni euro il 20% era destinato allo stato maggiore, vi potete immaginare la qualità del materiale?
    E se tanto mi da tanto il tacchino pennuto deve prima di tutto soddisfare famelici appetiti,
    Attendiamo l’effetto grecia con trepidazione ,

    Piace a 2 people

    • Signor Domenico, se legge i commenti di molti lettori agli articoli precedenti, noterà varie ipotesi: è un uomo, è una donna, è una persona affetta da disturbi psichiatrici e da disgrafia, è una persona in sofferenza perchè deprivata di amore, è una odiatrice indefessa di Marco Travaglio, è un troll: a lei la scelta. Mi permetta un consiglio: NON le dia importanza e applichi le sacrosante( e da me modificate ) parole di DANTE: NON TI CURAR DI LEI MA GUARDA E PASSA!

      Piace a 2 people

      • È una donna.
        Questo è il suo vero nome, credo, perché lo rimarca continuamente, dandoci dei “conigli anonimi”.
        Ha una pagina Facebook, da cui si evince maggiormente il suo grado di disagio psico-fisico, perciò spesso ho remore ad attaccarla e adotto la tecnica del salto 🚧🏃‍♀️🤸‍♀️
        Mi augurerei che fosse pagata per le marchette a Dagospia, ma TEMO FORTEMENTE PER LEI che sia convintissima della sua attendibilità, perché le bufale riportate collimano con le sue idee e i suoi furori…e viceversa.
        In soldoni, lei ritiene attendibile tutto ciò che corrisponde ai suoi umori.
        Un vero metodo scientifico. 🤦🏻‍♀️

        Piace a 2 people

  5. Suggerirei a Travaglio d’includere nelle sue considerazioni relative alla “competenza” del generale in questione il celebre “Principio di Peter”, elaborato dallo psicologo canadese Laurence Peter. Detto principio, facilmente verificabile da chiunque, propone e giustifica la tesi secondo la quale in una struttura di tipo gerarchico le posizioni al vertice sono quasi sempre occupate da da soggetti assolutamente incapaci di svolgere il ruolo che ricoprono. L’esercito è per l’appunto una struttura di questo tipo e, per conoscenza diretta, vi posso garantire che qualunque idiota può scalarla fino ai massimi livelli. Naturalmente il nostro “Figliuolo” potrebbe anche rappresentare un’eccezione alla regola… potrebbe…

    Piace a 4 people

  6. La serietà delle rivendicazioni.
    Manifestazioni dei ristoratori marchiati pesantemente dalla destra.
    Gente che si lamenta ma che fugge a precisa domanda sulle dichiarazioni dei redditi degli anni passati. Perchè è su quelle che si basa l’entità del ristoro governativo a seguito delle chiusure per lockdown.

    Piace a 1 persona

  7. 1- Figliolo parla peggio di Laurenti, ha due lauree, però, wow.

    2- Ma ve lo immaginate Marco Travaglio con il berretto degli alpini? Incredibile. Io pensavo che l’avessero riformato per il militare o qualcosa del genere. Evidentemente anche allora era destinato ad avere… una penna in testa.

    "Mi piace"

  8. Per carità di Patria (è proprio il caso di dirlo!) la si smetta con i “faremo”, “arriveranno”, “si pensa di…”, “valuteremo se…” ecc… ecc… tanto criticati nel passato Governo ma raddoppiati con questo.
    Sarebbe ora che il Presidente Draghi alzasse gli occhi dai conti, tralasciasse per un attimo di omaggiare Papi e Cardinali ( il vero potere, da noi, sta lì…) e si presentasse agli Italiani a cadenze regolari, in prima persona, con calma, relazionando, spiegando…magari anche per supportare il SUO Ministro Speranza (lasciato lì, poveraccio: immagino nessuno abbia fatto carte false per sostituirlo, in questo caos…) al quale strumentalmente vengono attrribuite ogni sorta di magagne, anche i ristoranti che non aprono, i trasporti che non funzionano, le scuole non in sicurezza ( a proposito, in quel comparto tutto come prima ma nessuno si lamenta più…)…
    Ma presentarsi in TV nei momenti più bui vorrebbe dire metterci la faccia, ed a quanto pare il nostro Salvatore se ne guarda bene. Meglio lasciare in pasto il solo Speranza e lasciare che si attribuisca ogni iniziativa (collegiale ed avallata dal Supremo), esclusivamente a lui.

    Piace a 2 people

  9. Ccome mai certe persone arrivano ai vertici delle strutture pubbliche?

    È per il PRINCIPIO DI PETER
    «In una gerarchia, ogni dipendente tende a salire di grado fino al proprio livello di incompetenza»

    Corollari:
    «Con il tempo, ogni posizione lavorativa tende a essere occupata da un impiegato che non ha la competenza adatta ai compiti che deve svolgere»

    «Tutto il lavoro viene svolto da quegli impiegati che non hanno ancora raggiunto il proprio livello di incompetenza»

    Formulazione più generale:
    «Ogni cosa che funziona per un particolare compito verrà utilizzata per compiti sempre più difficili, fino a che si romperà»

    Come si vede, il Principio di Peter ha trovato in Italia la sua perfetta applicazione.
    Ma da noi, per strafare, si applica anche il PRINCIPIO DI DILBERT:
    “Le aziende tendono a promuovere sistematicamente i loro dipendenti meno competenti a posizioni di management, allo scopo di limitare i danni che essi sono in grado di fare.
    La leadership è il modo che la natura ha per rimuovere gli stupidi dal processo produttivo”.

    In Italia in politica è lo stesso, con l’aggiunta del PRINCIPIO DEI BECCHI: “L’elettore medio avrà sempre una tendenza a votare il politico che lo tradisce di più, perché becchi si nasce, non si diventa”.

    Piace a 3 people

    • a volte leggere WikiPedia aiuta a non scambiare la satira con la realtà
      – cito
      Benché gli accademici possano rifiutare la veridicità del principio (quello di Dilibert NdS),
      notando che esso contrasta con le tradizionali tecniche di gestione delle risorse umane,
      esso ha origine come forma di satira di una questione molto discussa nel mondo del lavoro.
      Il principio di Dilbert è una variazione del principio di Peter.
      Quest’ultimo riguarda la pratica, nelle organizzazioni gerarchiche (quali corporation e agenzie governative),
      di utilizzare la promozione come maniera di ricompensare i dipendenti che dimostrano competenza nella loro posizione;
      a causa di tale pratica — il principio afferma — una persona competente sarà alla fine promossa (e ivi rimarrà)
      ad una posizione per la quale è incompetente.

      ovviamente non è LA REATA’ bensì una possibilità, dato che se lo fosse escluderebbe la capacità delle persone
      di migliorare ed apprendere.

      al netto del Generalissimo, nel qual caso dubito abbia tutte queste gran capacità da dimostrare

      "Mi piace"

      • …leggere libri (selezionando gli autori) ti apre la mente e ti permette di effettuare correlazioni, utilizzare wikipedia per millantare una cultura che non si possiede è una classica tecnica utilizzata da molti “frequentatori abituali” di blogs e newsgroups…

        "Mi piace"

      • Marco_Bo,
        ti assicuro che questi principi li ho visti applicare COSTANTEMENTE.
        Il primo, in fondo, non si discosta dai principi della fisica… non ricordo quale di preciso, ma riguarda il movimento di un corpo nello spazio, sinché non raggiunge la posizione più stabile.
        Il tizio, infatti, continuerà a muoversi per competenza, finché raggiunto il punto di incompetenza non verrà promosso più.
        Ma il principio di Dilbert è quello di cui ho notato maggiormente la diffusione ed è il motivo della pessima dirigenza, che spesso riesce ad essere zavorra anche da quella posizione!
        Com’era il detto?
        Chi sa fare, fa
        Chi non sa fare, insegna
        Chi non sa insegnare, dirige
        Chi non sa dirigere, coordina
        Chi non sa fare, insegnare, dirigere e coordinare… quello COMANDA.

        Piace a 2 people

      • @ANAIL – La situazione alla quale ti riferisci riguarda i “punti lagrangiani” ovvero i 5 punti nello spazio, prossimo a due oggetti di massa molto diversa, nei quali un corpo si trova in equilibrio. Alcuni sono stabili, altri non lo sono e proprio da questa caratteristica il regista canadese Akash Sherman ha derivato uno splendido film di fantascienza “Clara”. E’ un film minore, un gioiellino, che oltre ad ipotizzare un incontro “scientificamente plausibile” con una civiltà aliena sviluppa il commovente incontro tra uno scienziato e una ragazza, gravemente malata, che basa la sua vita sulle “intuizioni”… te lo consiglio (incidentalmente gli attori che impersonano Clara e l’astrofisico sono una coppia nella vita reale).

        Piace a 1 persona

      • Wow, mi hai incuriosito… sembra proprio il genere che mi affascina. Mi ha ricordato vagamente “Arrival”.
        Comunque io mi riferivo ad un principio di fisica più semplice e basilare, che proprio non ricordo, pur avendo studiato fisica al liceo scientifico e aver dato 2 esami all’università (in 2 corsi diversi!).
        Ah, eccolo:
        https://www.sapere.it/sapere/strumenti/studiafacile/fisica/La-meccanica/L-equilibrio-e-il-moto-rotatorio-dei-corpi/Equilibrio-stabile–instabile–indifferente-ed-energia-potenziale.html

        "Mi piace"

      • @Anail – Anche “Arrival” è un ottimo film di fantascienza che utilizza ipotesi scientifiche, in questo caso si tratta dell’Ipotesi di Shafir-Whorf che mette in correlazione lo sviluppo cognitivo con quello del linguaggio. In effetti l’esplosione cognitiva dell’Homo Sapiens ha avuto origine proprio dalla “creazione” di un linguaggio, probabilmente derivato dai primi “pettegolezzi” delle sue compagne che attendevano il ritorno dei cacciatori attorno al fuoco… ma qui mi devo fermare perché la trattazione sarebbe troppo lunga!
        Comunque “Clara” non è per nulla “spettacolare” ma molto più realistico di “Arrival”, in effetti non ipotizza un “incontro” ma una “comunicazione” con una civiltà aliena. Immagina addirittura una forma di comunicazione realizzata tramite quell’incredibile effetto noto come “entanglement quantistico”, anche se in effetti non lo cita esplicitamente.
        A favore degli eventuali fisici teorici presenti, devo precisare che sono informato del fatto che attraverso l’entanglement non si può trasferire informazione… perlomeno secondo le teorie attuali… ma domani… chissà?
        Inoltre, nonostante i formalismi scientifici (esposti in modo assolutamente comprensibile), riesce ad essere principalmente una breve (lei muore) storia “romantica” tra due soggetti emarginati dalla società che il caso fa incontrare!

        Piace a 1 persona

  10. “Non voglio generali bravi, li voglio fortunati”.
    (Napoleone Bonaparte)
    Ma com’è che a noi capitano solo quelli più sfigati?
    “Errare è umano, persistere è italiano”.

    "Mi piace"

  11. Il numero di vaccini dipende dai geni delle regioni? Ma cosa si fuma il presuntuoso Travaglio? Ma se qui nella mia zona si sono messi a sferruzzare a maglia perché i vaccini sono FINITI, regioni cosa che indietro sono poche e sono le solite sfigate…..

    "Mi piace"

    • ha compreso male
      è il numero di vaccinati, ed il tempo impiegato per inocularli,
      che dipende dalle regioni
      ha presente gli sms non inviati, inviati a persone sbagliate,
      persone inviate a centinaia di km pur essendo anziane e magari non autosufficienti?
      insomma il modello Lombardo (che è pur sempre una regione con eccellenza
      in decessi e contagi e pure in conti offshore)

      Piace a 2 people

      • Non conosci Travaglio e non sai leggere. Non vedi che c’è sempre il solito attacco a tutte le regioni, indistintamente, per minarne l’operato?

        "Mi piace"

    • Si riferiva a Big Pharma per la produzione e alle regione per la distribuzione, dato che anche se funziona uno può non funzionare l altro e sono in ugual modo importanti. E anche se ce ne fosse solo una in ritardo sarebbe già troppo comunque.

      "Mi piace"

    • Ti faccio rispondere da un giornale che sto tenendo d’occhio da un pò, perchè si sta allargando a tutto il Sud Italia.
      E anche per il suo discusso direttore, ancora a processo per lo scandalo legato alla sua direzione de Il Sole 24 Ore.
      Ma oggi, tuttavia HA CENTRATO IL PROBLEMA.

      "Mi piace"

    • @leghista bl
      ABBEVERATI PURE, NON FARE CERIMONIE E NON ESSERE TIMIDA.
      DISSETATI CON VOLUTTUOSA GIOIA.

      Magda Beretta: la sindaca leghista vicina a Salvini che nomina in giunta il fratello di un condannato per ‘ndrangheta

      Magda Beretta, sindaca leghista di Senago in provincia di Milano e fedelissima di Matteo Salvini, ha nominato in giunta il fratello di un condannato per ‘ndrangheta. Lo racconta oggi Il Fatto Quotidiano in un articolo di Davide Milosa. Il nominato, con deleghe al commercio, alla sanità e ai vaccini Covid, è Gabriele Vitalone. Suo fratello Giovanni è stato condannato in via definitiva.

      https://www.lanotiziagiornale.it/magda-beretta-salvini/

      "Mi piace"

      • @leghista sovranara bl

        LA TUA SOVRANARA PREFERITA

        ABBUFFATI
        Maria Giovanna Maglie non le manda a dire e su Twitter scrive: “La depressione post partum di Chiara Ferragni produce denunce politiche feroci alla Lombardia. Sempre la vecchia storia di fare il proprio mestiere (si fa per dire)…”.

        La Maglie si riferisce alla vicenda della nonna del marito Fedez che in Lombardia non aveva ancora ricevuto il vaccino nonostante l’età. Impasse sbloccata – accusa la Ferragni – dai suoi cinguettii “solo perché qualcuno ha paura che io possa smuovere l’opinione pubblica”. E invece le altre nonne? – continuava l’influencer – Chiedo il vaccino per tutte loro, per tutte le persone fragili”. Al che, la Maglie la buttava sulla psicanalisi da salotto, con pasticcini e the, con l’accusa di depressione post partum. A parte che ancora una volta la Maglie mostra di non sapere cosa sia la solidarietà femminile in un tema oltretutto così delicato, ci pare che stiamo veramente raschiando il fondo.

        Pur di difendere l’indifendibile, e cioè una regione Lombardia a sgangherata trazione leghista, l’opinionista la butta sul personale offensivo ed – è il cado di dirlo – di bassa lega. La Ferragni ha tutte le ragioni por protestare sull’inefficienza della Lombardia che, non dimentichiamolo, ha un delle responsabilità gravissima nello sviluppo della pandemia in Italia. La Cina ha contagiato l’Italia che ha – tramite la Lombardia – contagiato l’intero Occidente, tanto che c’è una inchiesta della magistratura di Bergamo in corso.

        La tanto decantata sanità Lombarda, dopo anni e anni di Roberto Formigoni, ha fatto con Attilio Fontana acqua da tutte le parti. Certo il Celeste ha posto le basi del disastro, ma il leghista è riuscito in una “impresa” che purtroppo passerà alla storia mondiale. Ed ancora, a più di un anno dallo scatenarsi della nuova “peste”, la Lombardia ha avuto risultati semplicemente disastrosi, non c’è altro termine per descriverli, in termini di gestione del piano vaccinale, tanto che a causa delle incredibili inefficienze della sua piattaforma di gestione regionale è dovuta passare a quello di Poste italiane.

        Un vero smacco per lorsignori dell’(in)efficienza meneghina. E tuttora, come il caso della nonna di Fedex dimostra, gli anziani vengono ignorati e i dati lo confermano. Si vaccinano prima altri, sia più giovani che appartenenti a categorie privilegiate. E che cosa ha fatto la Ferragni? Ha semplicemente detto che il “re è nudo” e cioè che non solo la sua parente anziana non era stata vaccinata, ma che la regione Lombardia si era smossa solo quando era intervenuta lei con la sua enorme mole di sostenitori.

        Qualcuno si è messo paura al Pirellone ed è corso immediatamente ai ripari. Peccato che la toppa – come si suol dire – sia stata peggiore del buco visto che poi, giustamente, la Ferragni ha fatto notare che si erano mossi solo dopo il suo Twitter e quindi per paura dell’opinione pubblica. Diciamo che la Ferragni ha messo a segno un uno due scacchistico rilevante con un doppio attacco in rapida successione a cui il povero pugile suonato Fontana non è stato in grado di replicare.

        Quanto successo mostra anche che la Maglie non solo non ha argomenti convincenti al suo arco, ma che, ottenebrata da una velenosa ideologia, non trova di meglio che l’attacco personale che è sempre l’ultima risorsa di chi non solo non ha ragioni valide da opporre, ma che è costretta alle corde dall’evidenza.

        Piace a 2 people

      • Si si, certo, come no, se volete vedere l’Italia spezzata in due accomodatevi pure, vi rimarranno gli agrumi……

        "Mi piace"

    • Ragazzi, alziamoci in piedi e applaudiamo ALL’UNICA che conosce Travaglio e SA LEGGERE.
      👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻BRAVA!!!!

      Peccato per l’analfabetismo funzionale, ma dai… sono dettagli.

      "Mi piace"

  12. Io ve l’avevo detto(È antipatico.Lo so)che ci sarebbe stato da morire oltre che per il covid per il ridere, dopo l’assalto che fecero alla diligenza,Infatti il forziere è ancora pieno di serpenti e prima che riescano ad eliminarli penso che, come in qualsiasi western, i banditi( i migliori)si eliminino tra di loro a partire dal gran capo e a seguire ballerine e puttane

    "Mi piace"

    • C’era un famoso film:,”Uomini e cobra”… Ma lì recitavano Kirk Douglas e Henry Fonda. Tutta un’altra razza…

      "Mi piace"

  13. Azz! Chi più mistificatore professionale più di Travaglio Fido Coniglio? Alpino, conservatore, cattolico, eppoi dirige un presunto giornale con collaboratori anche di sinistra estrema…Verrebbe da dire, che c’azzecca? In questo corriponde alla perfezione alla mistificazione del Movimento 5 stelle che pur di avere per i suoi componentio il c..o su una poltrona sarebbero disposti davvero a TUTTO! A vebndersi non una ma mille volte!

    "Mi piace"

    • ‘Azz il copyright è di Federico Salvatore
      ed io qui SONO IL SOLO CHE lo ha riutilizzato
      NON COPIARE
      ed attieniti
      a Travaglio Fido Coniglio che è la tua firma… PAPPAGONA!!!!

      "Mi piace"

  14. ULTIM’ORA,
    Ma Scilvio deve comparire in tribunale?

    Silvio Berlusconi ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano

    POLITICA
    L’ex premier arrivato nella struttura martedì pomeriggio: dopo una visita di controllo si è deciso di sottoporlo ad alcuni accertamenti. Era già stato ricoverato lo scorso 24 marzo

    di F. Q. | 7 APRILE 2021

    L’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi è nuovamente ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano da martedì pomeriggio. Dopo una visita di controllo si è deciso di sottoporlo ad alcuni accertamenti. Il fondatore di Forza Italia, che ha trascorso la Pasqua nella casa di sua figlia Marina in Provenza, ha raggiunto l’ospedale in elicottero. Berlusconi era già stato ricoverato lo scorso 24 marzo, a darne la notizia fu il suo avvocato Federico Cecconi che parlò di un adeguamento della terapia per l’ex presidente del Consiglio.

    Piace a 1 persona

    • Un tempo Repubblica ci avrebbe campato per mesi di “retroscena’. Ora è diventato un grande statista…

      "Mi piace"

  15. Ho provato a capire se Arcuri è indagato, così giusto per vedere se la dago-fan cefala di nome Gazzelloni, mentre accusa mezzo forum di essere acefala, ha capacità superiori a quelle di un mero ripetitore di Dagospia. Ho letto che Arcuri è stato indagato e subito archiviato, ho letto che è stato usato il suo nome da millantatori, per cui addirittura sarebbe risultato parte lesa. E chi glielo dice alla Gazzelloni ? Per carità, non diteglielo, potremmo privarci del piacere di leggere i suoi commenti acefali.

    "Mi piace"

  16. Dopo avere moltiplicato pani e pesci perché Draghi non dovrebbe fare altrettanto con i vaccini.
    Abbi fede, Filgliuolo, abbi fede!

    "Mi piace"

  17. «Il generale Fagiuolo» cit. Briatore a cartabianca

    In attesa di Crozza, con questa perla di Briatore campa di rendita

    "Mi piace"

  18. @Paolabl “Si si, certo, come no, se volete vedere l’Italia spezzata in due accomodatevi pure, vi rimarranno gli agrumi……” Non si capisce cosa voglia significare, si e’ fatta l’idea che al sud ci siano solo agrumi e al nord solo rape quindi sarebbe un problema alimentare? in comune il sud e il nord avranno solo il covid e a Salvini chi lo dice che vuole l’ Italia unita leghista potrebbe fare a meno dei voti dei meridionali? niente piu’ agrumi per lei compenserebbe con le ziguli’ ? Per fortuna gli italiani sanno fare squadra e sanno che l’unione fa la forza non le banalita’ sparate a caso

    "Mi piace"