Il taglia e cuci di Zingaretti

(Pietrangelo Buttafuoco) – Il referendum dice: tagliamo i parlamentari. Ovviamente vince il taglio. Adesso ci vuole la legge elettorale per reclutare deputati e senatori coerenti con il taglio tutto tagliato. Logica vuole che si proceda per una legge maggioritaria per favorire la coalizione tra simili, Zingaretti infatti ha detto ai Cinquestelle “se fossimo stati uniti avremmo vinto dappertutto” ma la domanda è una: perché il capo del Pd, allora, con il M5S propone “la legge elettorale proporzionale”? Una è la risposta. L’unico taglio cui mirano è un traguardo: arrivare al 2023 e intascare la legislatura.

3 replies

  1. “Si proceda”con una legge maggioritaria (oppure “si opti” per , ma ci sarebbe la ripetizione). Il compitino è peraltro fiacco da tutti i punti di vista. Vorrebbe essere sapidamente cinico, ma è stiracchiato (ci vuole del talento per stiracchiare poche righe) e lardellato di banalità alla Bagaglino. Buttafuoco, se non le va di scrivere, vada a farsi una granita. Il mondo non ne soffrirà.

    "Mi piace"

Rispondi a bugsyn Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.